Passa ai contenuti principali

#Travel & #Food @eatalyworld - SfogliAmo la pasta fresca a FICO Eataly World di #Bologna

La pasta fresca fatta in casa. Eccellenza Emiliana

Il trotellone da SfogliAmo - foto Aggynomadi

Al grido di: uova, farina, acqua e tanta sapienza nelle mani, ci siamo avventurati durante un viaggio bolognese alla volta di SfogliAmo un vero e proprio laboratorio per la produzione di pasta fresca secondo le ricette tradizionali, ma anche innovative, allo scopo di divulgare i valori, la passione e il sapere legati al mondo della pasta
Per quanto sia aggynomadi che la donna bianca conoscano bene l'antica arte della pasta fresca fatta in casa, c'è sempre da imparare :-) e grazie ad una visita guidata abbiamo potuto seguire l'intero ciclo di produzione: come preparare l’autentica sfoglia italiana, dagli ingredienti agli attrezzi, dai tempi al famoso movimento dell’impastare.

Una sfoglina all'opera - foto Aggynomadi

SfogliAmo si trova all'interno di FICO (Fabbrica Italiana Contadina - Eataly World) e come avrete già capito ha l'evidente intento di diffondere la più antica tradizione delle nonne italiane (in questo caso Emiliano Romagnole) grazie alle sfogline bolognesi (non chiamatele Sdore perfavore!), vere ambasciatrici della pasta tradizionale.


Il personale che ci ha accolto era giovane e preparato. Quasi tutte donne. Infatti, SfogliAmo è una start-up cooperativa nata nel 2015, portata alla luce dalla collaborazione di tre ragazze, Francesca, Lisa e Simona, unite dalla stessa passione per uno degli alimenti più amati dagli italiani e pilastro del made in Italy, la pasta.

La vision di Sfogliamo è la riscoperta dei momenti di convivialità legati ai piaceri della tavola e la ricerca del gusto nella tradizione. Viene portata ala luce l’importanza del dialogo tra il produttore e il consumatore, e il concetto di socialità lavorativa, rafforzata dall’idea di un progetto di gruppo che racchiude le eccellenze italiane.

Tortelli di Zucca in preparazione - foto Aggynomadi

Che dire? Se vi trovate a Bologna ed avete la passione per la buona cucina regionale italiana, fateci un salto..! Magari non sarete voi a “tirare la sfoglia”, ma certamente potrete portarvi a casa o gustare nell'annesso "spazio ristoro" dell'ottima pasta fresca appena realizzata con il calore delle sapienti mani di queste giovani ragazze.




Fonte: Fico EatalyWorld & Sfogliamo

DONAZIONE - Se questo articolo ti è piaciuto, fai una donazione ad aggynomadi.com
Con il tuo contributo ci aiuterai a migliorare.  Grazie Mille..!

www.aggynomadi.com è un sito in cooperazione con Amazon.itIn cooperazione con Amazon.it

Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento

I Post più popolari degli ultimi 30 giorni

#Food - Vado a mangiare la #Pinsa, anzi no la #Cirra..!

Vado a mangiare la Pinsa, anzi no la Cirra..!Da nord a sud, isole comprese e via via anche all'estero la Pinsa prende sempre più piede e fa parlare di se. Decine, centinaia, migliaia di PiZZerie hanno cambiato 2 lettere e letteralmente switchato in PiNSerie. E purtroppo, sovente, ci vengono appunto proposte delle PiZZe il cui solo nome è cambiato in PiNSe.  Della "Pinsa Romana" ci eravamo già occupati in questo specifico articolo nel quale crazie ad alcuni video del Gambero Rosso viene svelata la vera storia. Oggi invece vogliamo parlarvi di una "nuova" declinazione di Pinsa ovvero la Cirra e per provarla siamo volati in Sicilia proprio laddove è stata inventata. Cos'è la Cirra? La Cirra è il frutto di una sapiente e paziente lavorazione dell’insieme di farro, riso, soia, fibra di frumento e grano tenero che viene sottoposto, insieme al lievito madre, ad una lunghissima maturazione che le conferisce elevata digeribilità e tollerabilità.
Quelli de "…

#Ciclismo #Ebike - Il giro d'italia in bici elettrica è aperto a tutti..!

Torna il GIRO E sulle strade della CORSA ROSA Dopo il successo della prima edizione nel 2018, il Giro d'Italia con le e-bike torna con molte interessanti novità. Alla fine di ogni tappa verranno assegnate quattro maglie ufficiali. Ci saranno molte squadre partecipanti - già 10 finora - tra cui una che rappresenta "Milano-Cortina 2026" (candidati per ospitare i Giochi olimpici e paraolimpici del 2026). Sponsor del dell'evento Enel X, Toyota è l'auto ufficiale e NamedSport è lo sponsor ufficiale della nutrizione.



Come dicevamo, ci sono alcune novità rispetto all'edizione di test del 2018. In primo luogo, le città di partenza si troveranno in località diverse da quelle della Corsa Rosa, mentre il traguardo sarà nelle stesse città del Giro d'Italia per permettere alle squadre di provare il brivido di attraversare lo stesso traguardo dei corridori professionisti.



Durante le tre settimane di gara, le squadre, ciascuna composta da sei ciclisti (di cui cinque po…

#Ciclismo - Davide Cassani: la voce dell'esperienza

Tempo di Ciclismo, i consigli di Davide Cassani E' primavera, è tempo di sport, è tempo di Ciclismo. Tempo mite e soleggiato. Tempo di gare amatoriali.  Tempo di Granfondo, di randonnée, di cicloturisitiche. E' il tempo di allenarsi o anche solo il tempo di fare una semplice pedalata. Tempo addietro avevamo conservato alcune righe di Davide Cassani, poche ma buone così come solo la voce dell'epserienza sa fare. Le abbiamo rispolverate e ve le proponiamo in originale.
Buon Allenamento e Buon Ciclismo a tutti..!

"Maggio è tempo di Giro d'Italia ma se non siete professionisti e non militate in squadre World Tour o Professional non avete alcuna possibilità di prenderne parte.
Alternative? La Felice Gimondi oppure la mitica Nove Colli oppure qualche ciclo turistica o perché no, una semplice pedalata domenicalebicicletta. In fin dei conti ognuno di noi ha un obbiettivo, andare sempre un pò meglio e fare sempre un pò meno fatica. 
Facile a dirsi difficile da mettere in prat…

Aggynomadi in cooperazione con Amazon.it
In cooperazione con Amazon.it

DISCLAIMER - AVVISO