Passa ai contenuti principali

#Japan #Tokyo - Al Coast Guard Global Summit anche la Guardia Costiera Italiana

La Guardia Costiera Italiana al Coast Guard Global Summit

Coast Guard Global Summit - foto di gruppo - guardiacostiera.it

Il Coast Guard Global Summit è una piattaforma di dialogo e cooperazione voluta dal Giappone che -tramite la Japan Coast Guard e la Nippon Foundation- assicura il coordinamento e l'organizzazione dei meeting ad esso facenti capo. Nei tre giorni di meeting, a Tokyo dal 27 al 29 novembre 2018, si sono affrontati i temi proposti dalla presidenza giapponese già identificati nella prima riunione (Tokyo 2017) di questo importante consesso, finora l'unico al mondo che riunisce tutte le Guardie Costiere.

Il CV CASTIONI durante i lavori - foto guardiacostiera.it
Molto spesso viaggiamo: prendiamo treni, pullman, aerei, navi, traghetti e non ci rendiamo conto di cosa ci sia dietro le quinte per rendere tutto ciò fruibile e sicuro. Eventi come il Global Summit, nel campo marittimo e costiero contribuiscono affinchè ciò avvenga. 


Le tre Agende proposte erano basate sulle sfide globali che stanno radicalmente cambiando l'approccio dei servizi di Guardia Costiera allo svolgimento dei propri compiti e che, seppur a differente livello, rappresentano una costante che accomuna tutti i Paesi intervenuti.
Come ricordato all'Ammiraglio UEHARA, Direttore Generale del Dipartimento di Amministrazione, i cambiamenti climatici, il terrorismo internazionale e i flussi migratori rappresentano una sfida alla quale occorre adattarsi cooperando e individuando risposte comuni o possibilmente tali, nella prospettiva di un sempre migliore servizio reso alla collettività. È in questa visione che la comprensione reciproca, il dialogo e la cooperazione diventano tasselli fondamentali per le Guardie Costiere e il loro importante ruolo nella sicurezza in mare, in tutte le sue declinazioni.
Durante i lavori del meeting, moderati la presidenza giapponese, soprattutto per quanto riguarda le due tematiche principali della formazione e dello scambio di informazioni la Guardia Costiera italiana è stata invitata a presentare il proprio impegno nel campo della cooperazione in ambito formativo, che si estrinseca prevalentemente nello sviluppo del Sectoral Qualification Framework (SQF) che sta portando avanti dal 2015. La Japan Coast Guard, nel corso di un incontro preliminare tenuto a Roma il 7 settembre scorso, aveva manifestato grande interesse per l'argomento, proprio in ragione della particolare attinenza con il principale risultato che la stessa si aspetta dalla Agenda sulla Formazione: la creazione di un corso con il contributo di tutti gli Stati ed aperto alla frequenza degli Ufficiali degli stessi Paesi, finalizzato alla preparazione su argomenti di comune interesse e fondato sulle Funzioni di Guardia Costiera.


nel porto di Yokohama - foto guardiacostiera.it
I tre giorni di meeting si sono conclusi con una visita al porto di Yokohama, distante circa un'ora da Tokyo, dove sono state presentate ai partecipanti le funzionalità del centro VTS del Quartier Generale della 3° Regione della Japan Coast Guard, le potenzialità del National Strike Team (un apparato di risposta immediata per fronteggiare gli inquinamenti in mare) ed il moderno pattugliatore Motobu.
Fonte: Press Guardia Costiera

DONAZIONE - Fai una donazione ad aggynomadi.com
Con il tuo contributo ci aiuterai a migliorare.  Grazie Mille..!

aggynomadi.com è un sito in cooperazione con Amazon.itIn cooperazione con Amazon.it

Commenti

I Post più popolari degli ultimi 30 giorni

#Food - Vado a mangiare la #Pinsa, anzi no la #Cirra..!

Vado a mangiare la Pinsa, anzi no la Cirra..!Da nord a sud, isole comprese e via via anche all'estero la Pinsa prende sempre più piede e fa parlare di se. Decine, centinaia, migliaia di PiZZerie hanno cambiato 2 lettere e letteralmente switchato in PiNSerie. E purtroppo, sovente, ci vengono appunto proposte delle PiZZe il cui solo nome è cambiato in PiNSe.  Della "Pinsa Romana" ci eravamo già occupati in questo specifico articolo nel quale crazie ad alcuni video del Gambero Rosso viene svelata la vera storia. Oggi invece vogliamo parlarvi di una "nuova" declinazione di Pinsa ovvero la Cirra e per provarla siamo volati in Sicilia proprio laddove è stata inventata. Cos'è la Cirra? La Cirra è il frutto di una sapiente e paziente lavorazione dell’insieme di farro, riso, soia, fibra di frumento e grano tenero che viene sottoposto, insieme al lievito madre, ad una lunghissima maturazione che le conferisce elevata digeribilità e tollerabilità.
Quelli de "…

#Fly & #Drive - Dove noleggiare un auto alle Canarie?

CICAR - Canary Islands Car offre la più ampia rete di noleggio di veicoli alle isole Canarie.
Un viaggiatore si è trovato, almeno una volta, di fronte alla necessità di dover noleggiare un auto.
Per chi viaggia spesso, invece la necessità è certamente più ricorsiva.
Ci si trova quindi a dover confrontare una serie di informazioni, classi, vantaggi, assicurazioni, chilometraggi, opzioni e servizi vari che danno seguito alla scelta ed ovviamente producono il prezzo di noleggio della vettura. Il più delle volte ci si orienta verso le grandi compagnie di autonoleggio più blasonate a livello internazionale o si fa uso dei comparartori di tariffe. O ancora più banalmente si fa affidamento agli autonoleggi "low cost" che le varie OTA (Online Travel Agency) e i siti delle Compagnie Aeree ci propongono a margine dell'acquisto del soggiorno in hotel o del volo. Ovviamente #aggynomadi -come in molti già sapranno- consiglia sempre di ricercare, comparare e leggere sempre attentamen…

#Viaggi & #Benessere - MGallery: un'esperienza olistica

L'olismo entra a far parte dell'esperienza di benessere degli hotels MGallery
MGallery, il marchio del gruppo Accor Hotels, svela una nuova strategia di benessere, offerta in 26 paesi in cui si trovano i boutique hotel di lusso del brand. Il suo unico obiettivo: accendere la tua scintilla interiore. MGallery crede che il benessere sia un'esperienza olistica che mira ad accendere la scintilla interiore di ogni ospite, quindi la nuova esperienza del marchio si basa su 3 pilastri: nutrire l'anima, incoraggiare uno stile di vita equilibrato e progettare aree funzionali uniche.
Un approccio unico al benessere Essenziale per promuovere energia, bellezza ed equilibrio, l'esclusivo approccio al benessere di MGallery inizia con il tuo stile di vita, con le proprietà che consentono alle persone di scoprire uno spettro di iniziative di benessere durante tutto il soggiorno.

Potrai prenderti cura di te attraverso uno dei partner di bellezza "su misura" scelti dall'…

Aggynomadi in cooperazione con Amazon.it
In cooperazione con Amazon.it

DISCLAIMER - AVVISO