Passa ai contenuti principali

#Web #Holiday #Vacanza #Vacanze #Viaggi #Viaggiare #WiFi #Hotspot #Travel #Traveller #Mobile #Smartphone #Sim #Internationalsim #Tariffe #Japan #Giappone #Roaming #Dati #RoamingDati - #Internet all'estero -Tutto quello che c'è da sapere..!

Internet all'estero - Tutto quello che c'è da sapere..!

Il Kit B-mobile 5GB per 21 giorni da utilizzare in Giappone
Prima di partire per una vacanza all'estero, soprattuto se fuori dai confini Europei, in molti mi chiedono: come farò con la connessione ad Internet?

Se proprio, anche in vacanza :-), non vuoi o non puoi rinunciare alla possibilità di connetterti ad Internet, allora dovrai scegliere una tra le possibili soluzioni:

  1. utilizzare il tuo operatore nazionale verificando le tarriffe per il roaming dati "a consumo" ed eventuali offerte "flat" per l'utlizzo di dati ed eventualmente sms e minuti in chiamata e ricezione da/per l'estero. Tuttavia, questa -se non vi sono promozioni particolari- potrebbe risultare l'opzione meno economica;
  2. affidarti agli hotspot Wi-Fi, i punti di accesso più o meno gratuiti (tipo skyroam) che si trovano in giro per le città: nei locali pubblici, musei, piazze, centri commerciali, ristoranti, hotel e cosi via. Questo metodo per quanto "economico" o addirittura "a costo zero" certamente non può garantire la continuità della connessione e quindi potrebbe non essere adatto per alcune esigenze (ad esempio l'utilizzo on-line di sistemi di navigazione). Se pensi che questa soluzione possa fare al caso tuo è consigliabile usare una app come Boingo Wi-Finder che tiene in memoria -anche offline- la lista di tutti i principali hotspot Wi-Fi del mondo;
  3. acquistare una SIM Internazionale. Ve ne sono di vario tipo, più o meno prepagate e/o a consumo addirittura alcune consentono  "solo wathsapp" o altri tra i più noti programmi di messaggistica. Altre, invece, potrebbero includere più nazioni (ad es. USA e Canada) o ancora specificatamente per una determinata nazione un "bundle" prepagato di dati/minuti/sms. Solitamente, ma non sempre, molte di queste SIM consentono il "tethering" pertanto sarà possibile condividere la connessione ad internet tramite l'hot-sport del proprio smartphone o pocket-wifi;
  4. acquistare il noleggio di un pacchetto completo telefono+sim+bundle o pocket-wifi+sim+bundle. In molti casi "dai più" questa potrebbe essere considerata "la soluzione". Ma attenzione alle penali, più o meno nascoste, che si potrebbero nascondere in caso di danneggiamento, furto, smarrimento dei dispositivi "a nolo".

Bene, cosaltro c'è da sapere?

Le opzioni 3 e 4 possono essere già acquistate prima di partire. In molti casi si può richiedere la spedizione in Italia, presso quello che sarà il proprio Hotel a destinazione, o -sempre a destinazione- persso specifici punti di ritiro come uffici postali, porti, aeroporti, stazioni ferroviarie.



Si possono acquistare direttamente una volta arrivati in loco. Dove? 
Le opzioni anche qui sono molteplici: distributori automatici o corner negli aeroporti, negozi di elettronica e telefonia, negozio dello specifico operatore.
Sappiate che: in alcuni paesi, dai distributori automatici si può addirittura fruire dell'opzione 4.
Qualsiasi sia l'opzione che sceglierete, ricordate sempre: leggete bene le descrizioni, avvertenze, regolamenti e modalità d'uso per non incorrere in spiacevoli sorprese..!

L'abbiamo provata per voi..!

Infine, visto che molti me l'avevano richiesto, ho provato per voi una SIM Internazionale con Bundle dati. Nello specifico si tratta di una B-Mobile con un bundle di 5GB per 21 giorni da utilizzare in Giappone. Io ho preferito acquistarla sul sito dell'operatore ma si può acquistare anche su Amazon.jp dove peraltro sono disponibili anche SIM "per il turista" di altri operatori.

Direi che tutto è filato liscio, ma vediamo com'è andata:
  • mi sono collegato a http://www.bmobile.ne.jp/english/index.html
  • ho scelto la modalità di spedizione in HOTEL;
  • selezionato il tipo di SIM (normale, micro, nano - fate attenzione a non sbagliarvi non sarà possibile modificare il tipo di SIM e non viene fornita una "multi-sim")
  • ho inserito tutte le informazioni personali richieste incluse quelle dell'indirizzo di spedizione (in questo caso ricordartevi di avvertire l'Hotel che riceverà la busta qualche giorno prima del vostro arrivo;
  • ho effettuato il pagamento di 3480 JPY con  Blu American Express, ma sono accettate tutte le  maggiori carte di credito;
  • ho ricevuto l'e-mail di conferma dell'acquisto effettuato;
  • successivamente in prossimità dell'avvenuta spedizione, sempre via e-mail, mi sono state fornite tutte le indicazioni per il tracking che prontamente ho girato all'albergo;
  • la spedizione è stata consegnata;
  • al check-in in Hotel mi è stata consegnata la busta;
  • la busta contiene un kit con tutte le informazioni possibili;
  • sappiate che il tutto è quasi plug & play, quindi basterà inserire la scheda nel vostro dispositivo e selezionare uno degli operatori di rete B-Mobile disponibili. In alternativa, qualora fosse necessario, nel kit sono fornite tutte le informazioni e i dati per configurare manualmente l'APN. Ma ribadisco, nel mio caso (un Asus Zenfone) non è stato necessario effettuare alcuna configurazione tranne che selezionare il corretto operatore B-Mobile tra quelli disponibili;
  • tutto ha funzionato a meraviglia incluso il tethering attraverso hotspot wi-fi;
  • in ultimo, sappiate che dopo i 21 giorni la scheda può essere tenuta ancora attiva attraverso delle opzioni di "ricarica" offerte dall'operatore ed indicate nel kit.

Commenti

I Post più popolari degli ultimi 30 giorni

#Food - Vado a mangiare la #Pinsa, anzi no la #Cirra..!

Vado a mangiare la Pinsa, anzi no la Cirra..!Da nord a sud, isole comprese e via via anche all'estero la Pinsa prende sempre più piede e fa parlare di se. Decine, centinaia, migliaia di PiZZerie hanno cambiato 2 lettere e letteralmente switchato in PiNSerie. E purtroppo, sovente, ci vengono appunto proposte delle PiZZe il cui solo nome è cambiato in PiNSe.  Della "Pinsa Romana" ci eravamo già occupati in questo specifico articolo nel quale crazie ad alcuni video del Gambero Rosso viene svelata la vera storia. Oggi invece vogliamo parlarvi di una "nuova" declinazione di Pinsa ovvero la Cirra e per provarla siamo volati in Sicilia proprio laddove è stata inventata. Cos'è la Cirra? La Cirra è il frutto di una sapiente e paziente lavorazione dell’insieme di farro, riso, soia, fibra di frumento e grano tenero che viene sottoposto, insieme al lievito madre, ad una lunghissima maturazione che le conferisce elevata digeribilità e tollerabilità.
Quelli de "…

#Fly & #Drive - Dove noleggiare un auto alle Canarie?

CICAR - Canary Islands Car offre la più ampia rete di noleggio di veicoli alle isole Canarie.
Un viaggiatore si è trovato, almeno una volta, di fronte alla necessità di dover noleggiare un auto.
Per chi viaggia spesso, invece la necessità è certamente più ricorsiva.
Ci si trova quindi a dover confrontare una serie di informazioni, classi, vantaggi, assicurazioni, chilometraggi, opzioni e servizi vari che danno seguito alla scelta ed ovviamente producono il prezzo di noleggio della vettura. Il più delle volte ci si orienta verso le grandi compagnie di autonoleggio più blasonate a livello internazionale o si fa uso dei comparartori di tariffe. O ancora più banalmente si fa affidamento agli autonoleggi "low cost" che le varie OTA (Online Travel Agency) e i siti delle Compagnie Aeree ci propongono a margine dell'acquisto del soggiorno in hotel o del volo. Ovviamente #aggynomadi -come in molti già sapranno- consiglia sempre di ricercare, comparare e leggere sempre attentamen…

#Viaggi & #Benessere - MGallery: un'esperienza olistica

L'olismo entra a far parte dell'esperienza di benessere degli hotels MGallery
MGallery, il marchio del gruppo Accor Hotels, svela una nuova strategia di benessere, offerta in 26 paesi in cui si trovano i boutique hotel di lusso del brand. Il suo unico obiettivo: accendere la tua scintilla interiore. MGallery crede che il benessere sia un'esperienza olistica che mira ad accendere la scintilla interiore di ogni ospite, quindi la nuova esperienza del marchio si basa su 3 pilastri: nutrire l'anima, incoraggiare uno stile di vita equilibrato e progettare aree funzionali uniche.
Un approccio unico al benessere Essenziale per promuovere energia, bellezza ed equilibrio, l'esclusivo approccio al benessere di MGallery inizia con il tuo stile di vita, con le proprietà che consentono alle persone di scoprire uno spettro di iniziative di benessere durante tutto il soggiorno.

Potrai prenderti cura di te attraverso uno dei partner di bellezza "su misura" scelti dall'…

Aggynomadi in cooperazione con Amazon.it
In cooperazione con Amazon.it

DISCLAIMER - AVVISO