Passa ai contenuti principali

#Travel #viaggiare #Japan #vlog #blog #youtuber - Quelli che su @youtube il #Giappone lo vivono e lo raccontano (Seconda Puntata) - #Italia o #Giappone ?

Quelli che il Giappone lo vivono e lo raccontano (Seconda Puntata)



A gennaio, abbiamo iniziato il ciclo di "micro Vlog recensioni" di quelli che il Giappone lo vivono e lo raccontano con quelli che abbiamo definito i "Fab Five" Nipponici del Video Web:

Ma in rete, e sempre su YouTube c'è dell'altra interessante "fauna" più o meno locale.
Proseguiamo quindi la nostra rassegna con altri 2, è proprio il caso di dire, "personaggi".
Sempre in rigoroso ordine d'apparizione alfabetico, vi presentiamo:

Yuriko Tiger

All'anagrafe Eleonora Guglielmi, una giovane ragazza di Imperia che da anni vive e lavora a Tokyo come cosplayer.

Fare la cosplayer è un mestiere che in Italia è poco conosciuto, o meglio è ancora visto solo come una "passione", ma che in Giappone ti potrebbe permettere di diventare una star.
Dopo aver tenuto d'occhio per un buon periodo di tempo "la Tiger" di certo traspare che della "Star" ci sia ben poco. O almeno per ora.
Invece, ci piace molto la convinzione, a dir poco sfrenata, con la quale Eleonora in tutti questi anni ha: perseverato e tutt'ora persevera.

Ma sapete qual'è il segreto secondo noi della Tiger? 
Yuriko è quasi "native" e di certo "built-in".
Due termini usati prettamente nel gergo dell'informatica Software e secondo noi gli calzano "a pennello". Ascoltate la sua voce, cercate di entrare nei suoi pensieri e diteci se non è vero? Probabilmente è Giapponese "inside".

Bene, ma -nel tubo- cosa fa "vedere" la Tigre ai suoi oltre cinquantunomila Tigrotti?
V-log, Backstage, interviste, make-up e poco altro.
Tutto, o quasi, a sfondo "cosplay" ed a volte con una velata "malizia erotica".
Il risultato è gradevole e per quanto potrebbe sembrare un canale di "nicchia" potreste iniziare a seguirla. Per questo, torniamo indietro nel tempo e vi proponiamo uno dei suoi primi video.


Sebastiano Serafini

Da una giovane e consolidata realtà nippon-popolare passiamo ad un altro giovane che definiremmo "acerbo" ma con "spiccate" potenzialità.

Un ciuffo di troppo, elevate capacità nell'eloquio e molte altre doti che già s'intravedono. I suoi video si dividono tra il Trentino (di recente un po meno) e il Giappone.

Attore, modello e cantautore. Ci soffermiamo subito su quest'ultima "professione".
Abbiamo ascoltato, su TIDAL, tutta la sua discografia.
A parte qualche pezzo con il "solo" ritornello piacevole ed orecchiabile per il resto non c'è nulla di "eclatante" almeno per i mercati che discograficamente conosciamo.
In Asia probabilmente è perfetto.
Speriamo vivamente di sbagliarci. Perché in questi casi, quando ti sbagli nasce una Star..!

Per quanto riguarda l'attore ed il modello, sul suo canale non abbiamo trovato contenuti che fanno risaltare questi due "mestieri" tanto da poterlo "recensire".

E allora?
L'avevamo già detto, poco sopra, nell'introduzione:
elevate capacità nell'eloquio e molte altre doti che già s'intravedono 
in Italia lo vedremmo più come conduttore radiofonico o televisivo di programmi d'alleggerimento.

I suoi video, ultimamente giornalieri, hanno sempre una introduzione che prevede lo stesso "format" con la voce fuori campo di tale "Lilletta". Una "menzione" a quest'ultima: grande voce.
E qui senza se o senza ma. Non ci sbagliamo..!

Ultimamente propone video che prevedono la partecipazione di tale "Gnocca di Bambù". 
Ecco a noi piace, insomma ... ummm ... cosa avete capito... piacciono questo tipo di video e per questo ne abbiamo scelto uno per voi dove i due preparano un vero e proprio bento.


Il ragazzo si farà? 

Anche se ha le spalle strette, quest'altr'anno giocherà con la maglia numero sette ?
Staremo a vedere, intanto ha traguardato i 10000 iscritti e continueremo a seguirlo..!


Per chi si fosse perso la prima puntata ecco il link e prima di lasciarvi, vi ricordiamo che "la saga degli Italo-Nipponici su YouTune" non finisce qui e che aggynomadi.com è sempre più "Social" e lo trovate su:

Commenti

I Post più popolari degli ultimi 30 giorni

#Food - Vado a mangiare la #Pinsa, anzi no la #Cirra..!

Vado a mangiare la Pinsa, anzi no la Cirra..!Da nord a sud, isole comprese e via via anche all'estero la Pinsa prende sempre più piede e fa parlare di se. Decine, centinaia, migliaia di PiZZerie hanno cambiato 2 lettere e letteralmente switchato in PiNSerie. E purtroppo, sovente, ci vengono appunto proposte delle PiZZe il cui solo nome è cambiato in PiNSe.  Della "Pinsa Romana" ci eravamo già occupati in questo specifico articolo nel quale crazie ad alcuni video del Gambero Rosso viene svelata la vera storia. Oggi invece vogliamo parlarvi di una "nuova" declinazione di Pinsa ovvero la Cirra e per provarla siamo volati in Sicilia proprio laddove è stata inventata. Cos'è la Cirra? La Cirra è il frutto di una sapiente e paziente lavorazione dell’insieme di farro, riso, soia, fibra di frumento e grano tenero che viene sottoposto, insieme al lievito madre, ad una lunghissima maturazione che le conferisce elevata digeribilità e tollerabilità.
Quelli de "…

#Ciclismo - Davide Cassani: la voce dell'esperienza

Tempo di Ciclismo, i consigli di Davide Cassani E' primavera, è tempo di sport, è tempo di Ciclismo. Tempo mite e soleggiato. Tempo di gare amatoriali.  Tempo di Granfondo, di randonnée, di cicloturisitiche. E' il tempo di allenarsi o anche solo il tempo di fare una semplice pedalata. Tempo addietro avevamo conservato alcune righe di Davide Cassani, poche ma buone così come solo la voce dell'epserienza sa fare. Le abbiamo rispolverate e ve le proponiamo in originale.
Buon Allenamento e Buon Ciclismo a tutti..!

"Maggio è tempo di Giro d'Italia ma se non siete professionisti e non militate in squadre World Tour o Professional non avete alcuna possibilità di prenderne parte.
Alternative? La Felice Gimondi oppure la mitica Nove Colli oppure qualche ciclo turistica o perché no, una semplice pedalata domenicalebicicletta. In fin dei conti ognuno di noi ha un obbiettivo, andare sempre un pò meglio e fare sempre un pò meno fatica. 
Facile a dirsi difficile da mettere in prat…

#Japan #Food - La #matcha #cheesecake della #DonnaBianca

La ricetta salutare della cheesecake al tè matcha giapponeseProsegue l'appuntamento con le ricette della #DonnaBianca che, oggi, vi propone la sua versione, ovviamente salutare, di un classico americano in versione giapponese.  La fusione tra New York, città nella quale -si dice- sia nata la cheesecake, e Kyotoavviene tramite un unico e diremmo "preponderante" ingrediente: il nobile tèmatcha. Per i "puristi", teniamo a precisare che quest'ultimo ha origini Cinesi, ma negli anni -così come molti altri ingredienti e cibi- è venuto alla ribalta grazie al Giappone e ai Giapponesi che negli anni l'hanno sapientemente coltivare e quindi utilizzato nelle loro tradizionali cerimonie del tè.
La ricetta, come al solito, prevede ingredienti "salutari" (ad es. senza zucchero, poveri di grassi, crudisti, eccetera) che troverete elencati alla fine di questo post. Iniziamo subito col descrivere il procedimento utilizzato dalla #DonnaBianca per preparare quest…

Aggynomadi in cooperazione con Amazon.it
In cooperazione con Amazon.it

DISCLAIMER - AVVISO